ROLLI'S TONES BIG BAND

"This is Big Band of the 21st Century" - Bob Mintzer



"Rolli's Tones - la mia storia del Rock"


featuring


Hiram Bullock Chitarra elettrica / voce
Giorgio Caselli Trombe
Samuele Garofoli
Gianni Ferreri
Giorgio Distante
Massimo Morganti Tromboni
Davide Rossini
Francesco Di Giulio
Rosario Liberti Tuba
Filiberto Palermini (As & Ss)
Gianluca Esposito (As & Ss)
Carmine Ianieri (Ts, Ss) Saxes
Gianluca Caporale (Ts, Ss, Cl, Fl)
Gianpaolo Marchetti (As & Bs)
Marco Felicioni Flauto
Roberto Torto Clarinetti
Giancarlo Alfani Chitarra elettrica
Angelo Trabucco Pianoforte
Maurizio Rolli Basso elettrico, Contrabbasso
Israel Varela Batteria
Maurizio Rolli Arrangiamenti


Negli ultimi anni mi sono reso conto di avere prodotto alcuni cd a mio nome di chiaro stampo autobiografico; Incidere un tributo a Jaco Pastorius per un bassista non è che ripercorrere le tappe della propria formazione musicale e far seguire a questo tributo un album intitolato "archivi sonori" contenente il lavoro di un gruppo che è stato in piedi 15 anni e che ha vissuto in prima persona tutte le mie inquietudini dello stesso periodo non ha fatto altro che confermare questa tendenza.

Tempo fa lessi una recensione dei miei lavori in cui si affermava che le mie radici musicali "affondavano chiaramente nel Jazz-rock degli anni settanta"... mi sono a lungo chiesto se fosse vero prima di realizzare che invece esse erano profondamente radicate nel rock'n'roll di quel periodo, un periodo a quei tempi criticato ma che a mio parere viveva un felice momento creativo. Il mercato del rock aveva appena finito di digerire le innovazioni dei Beatles, di Hendrix e dei Led Zeppelin e iniziava a preparare la rivoluzione del Punk passando una generazione di musicisti non più naif, ma decisamente "professionisti" che passavano da un gruppo all'altro o da un genere all'altro con una facilità che prima era tipica del mondo del jazz. Gli Yes, i Van Halen, i Rush e altri gruppi della metà degli anni '70 stavano preparando le nuove generazioni di rocker che avrebbero mescolato l'uso dei tempi composti con l'energia devastante degli inquieti punk inglesi.

In quel contesto, in un desolante isolamento mi trovai ad imbracciare il mio primo basso elettrico irriso dai miei compagni di scuola che ascoltavano solo musica da discoteca o si affidavano agli intellettuali armati di chitarra che cantavano di amori improbabili o dai miei "precursori" che cercavano di spiegarmi quanto la tecnica fosse inutile se non supportata da idee forti tipo quelle dei "sex pistols"...

Ero tragicamente solo! Passare le mie giornate sullo strumento trascrivendo le linee di basso (o di chitarra) dei brani che oggi fanno parte di questo progetto fu la mia attività principale per sette ore al giorno dai miei 15 anni fino ai 21; fino a quando, dopo aver scoperto Jaco mi innamorai della big band di Gil Evans.

I brani che compongono questo progetto, (composti da Sting, dai Rush, dai Led Zeppelin, Deep Purple, Aerosmith, Yes, Hendrix, Ozzy Osbourne ecc...) filtrati attraverso una mia nuova consapevolezza basata sul mio apprendistato musicale, sono quelli che ascoltavo tutte le notti nascondendo il registratore sotto il cuscino mentre i miei dormivano, sono quelli che hanno contribuito a farmi amare la musica e il mio strumento fin da piccolo e che spero contribuiranno a fare lo stesso per coloro i quali verranno in contatto con questo lavoro. Quante di quelle emozioni ho ritrovato nel ricercare i brani della mia infanzia! Quanti sogni...

Spero davvero che queste emozioni siano così contagiose da permettermi di dare il mio piccolo contributo all'abbattimento dei confini tra le diverse "musiche" e alle differenze tra generi spingendo l'ascoltatore a nutrire la sua curiosità verso le musiche "altre" e le varie forme espressive...
In fondo, il fatto che io non sia riuscito a capire se si tratta di una delle pochissime Big band di Jazz che suona Rock o se si tratta della prima Big band della storia del Rock mi spinge a pensare che in fondo la musica sia solo un insieme di puntini neri e pallini bianchi... purchè abbia un anima.